Se non fosse arrivata la notifica riguardo la situazione tra Chad Reed e Ryan Dungey nel Supercross di ST. Louis, avremmo scritto un riassunto di quello che pensiamo a riguardo, ma si sarebbe semplificato con qualche insulto…..quindi bene così, sapevamo sarebbe arrivata la penalizzazione per Chad, cosa che al furbone fanno sempre bene queste cose, sia nel primo che nel secondo caso godrà di tanta visibilità!
In sostanza, se sei un doppiato, ti devi levare dalle….strada, non importa se hai lo stesso passo di chi arriva dietro, sei in 16° posizione ed è GIUSTO spostarsi!

Il due volte campione era in esecuzione al 16° posto nel 450SX Main Event quando è stato doppiato da Eli Tomac e Ryan Dungey, che stavano correndo per la vittoria. Tomac passò Reed con facilità, ma Dungey non è stato in grado di fare lo stesso.

Per tre giri, Reed avrebbe ignorato le bandiere blu e guidato nella linea di corsa preferita, rendendo difficile per Dungey il sorpasso. Con il tempo il campione in carica, finalmente ha trovato un modo per aggirare la Yamaha, si sarebbe trovato ad affrontare un deficit di sette secondi su Tomac. E con solo quattro minuti più un giro rimasto in gara, Dungey fu costretto ad accontentarsi del secondo e consegnare la vittoria al suo rivale al titolo.

E ‘stato determinato dal Direttore di Gara che Reed “non è riuscito a seguire la direzione dei funzionari AMA che indicavano la bandiera blu. In tal modo, il pilota #22 ha impedito il progresso del pilota più veloce” e, di conseguenza, ha dovuto affrontare un ammenda con la sottrazione di cinque punti in campionato che ha guadagnato a St. Louis. e $ 5,000 che saranno devoluti alla Unità di Medicina Mobile.

“E ‘solo che non so perché [Reed] deve mettersi in gioco con me e la posizione di Eli”, ha detto Dungey dopo la gara. “Se fosse stato nello stesso giro, avrei capito, penso che tutti noi lo avremmo fatto, ma lui è un doppiato. Credo di non capire questo atteggiamento… Quel ragazzo è in giro da molto tempo e ha molta esperienza, si potrebbe pensare che non abbia capito che cosa voleva dire essere nella posizione in cui ero. Ma lui non ha alcun rispetto per noi e quello che stiamo facendo, quello che stiamo cercando di fare. Ho un grande rispetto per il ragazzo, ancora, ma stasera è stato un colpo basso “.

Il vantaggio di Dungey su Tomac si trova ora a soli quattro punti per il prossimo appuntamento al CenturyLink Field di Seattle. Reed, che non ha fatto una dichiarazione dopo l’incidente, è nono in campionato.

To Be Continued

CHAD REED PENALIZZATO!!!

 

Leave a Reply